MONITORAGGIO

v per viviesco

SPOT

Quando non è presente un sistema di monitoraggio capillare e si vuole condurre una misura di durata limitata su un’utenza per verificare eventuali anomalie o per essere in grado di calcolare il risparmio potenziale ottenibile da un intervento di efficientamento semplice, è possibile procedere con strumentazione portatile.

È un tipo di misurazione veloce da condurre, adatta per una singola utenza. Questo tipo di monitoraggio non consente ovviamente di conoscere nel dettaglio la suddivisione energetica dell’azienda.


Questo servizio comprende:
  1. Monitoraggio temporaneo delle utenze indicate dall’azienda con strumentazione mobile
  2. Posizionamento della strumentazione di misura e ritiro della stessa al termine del periodo concordato
  3. Reportistica completa sui risultati ottenuti ed indicazione delle eventuali anomalie riscontrate

SPOT

Quando non è presente un sistema di monitoraggio capillare e si vuole condurre una misura di durata limitata su un’utenza per verificare eventuali anomalie o per essere in grado di calcolare il risparmio potenziale ottenibile da un intervento di efficientamento semplice, è possibile procedere con strumentazione portatile.

È un tipo di misurazione veloce da condurre, adatta per una singola utenza. Questo tipo di monitoraggio non consente ovviamente di conoscere nel dettaglio la suddivisione energetica dell’azienda.


Questo servizio comprende:
  1. Monitoraggio temporaneo delle utenze indicate dall’azienda con strumentazione mobile
  2. Posizionamento della strumentazione di misura e ritiro della stessa al termine del periodo concordato
  3. Reportistica completa sui risultati ottenuti ed indicazione delle eventuali anomalie riscontrate

FISSO

Per conoscere nel dettaglio come, dove e quando si utilizza l'energia è fondamentale predisporre un sistema di monitoraggio che consenta di suddividere i prelievi energetici aziendali nelle specifiche aree di consumo. Solo così si possono individuare eventuali sprechi e/o anomalie. Questo si può ottenere tramite l’implementazione di un sistema di monitoraggio per il controllo energetico continuativo delle utenze.


Questo servizio comprende:
  1. Identificazione di aree funzionali, reparti o singole utenze da includere nel monitoraggio in funzione delle specifiche esigenze dell’azienda
  2. Identificazione degli Energy Drivers da includere nel monitoraggio
  3. Definizione dell’architettura di monitoraggio in funzione delle verifiche effettuate sul sistema energetico del sito
  4. Fornitura ed installazione degli strumenti di misura e dei sistemi di archiviazione e trasmissione dei dati
  5. Supporto tecnico all’attivazione della strumentazione
  6. Reportistica periodica da accordare col cliente

FISSO

Per conoscere nel dettaglio come, dove e quando si utilizza l'energia è fondamentale predisporre un sistema di monitoraggio che consenta di suddividere i prelievi energetici aziendali nelle specifiche aree di consumo. Solo così si possono individuare eventuali sprechi e/o anomalie. Questo si può ottenere tramite l’implementazione di un sistema di monitoraggio per il controllo energetico continuativo delle utenze.


Questo servizio comprende:
  1. Identificazione di aree funzionali, reparti o singole utenze da includere nel monitoraggio in funzione delle specifiche esigenze dell’azienda
  2. Identificazione degli Energy Drivers da includere nel monitoraggio
  3. Definizione dell’architettura di monitoraggio in funzione delle verifiche effettuate sul sistema energetico del sito
  4. Fornitura ed installazione degli strumenti di misura e dei sistemi di archiviazione e trasmissione dei dati
  5. Supporto tecnico all’attivazione della strumentazione
  6. Reportistica periodica da accordare col cliente

CONTROLLO IMPIANTI

Guasti minimi, prestazioni massime.
Ottimizza gli impianti, migliorando l’efficienza energetica, riducendo i fermi macchina e aumentandone la sicurezza.

Un piano di controllo periodico della salute degli impianti è indispensabile per garantire il loro corretto funzionamento e la sicurezza degli operatori, prevenendone allo stesso tempo eventuali guasti e disservizi al fine di pianificare gli interventi manutentivi straordinari ottenendo una riduzione dei costi.


Questo servizio comprende:
  1. Giornata multitecnica dedicata al controllo degli impianti aziendali
  2. Pianificazione di un cronoprogramma per i successivi controlli annuali
  3. Analisi dei dati da parte di tecnici certificati secondo normativa internazionale
  4. Elaborazione di un report dettagliato con indicazione di tutte le principali criticità
  5. Quantificazione degli eventuali benefici derivanti dal controllo sistematico degli impianti

CONTROLLO IMPIANTI

Guasti minimi, prestazioni massime.
Ottimizza gli impianti, migliorando l’efficienza energetica, riducendo i fermi macchina e aumentandone la sicurezza.

Un piano di controllo periodico della salute degli impianti è indispensabile per garantire il loro corretto funzionamento e la sicurezza degli operatori, prevenendone allo stesso tempo eventuali guasti e disservizi al fine di pianificare gli interventi manutentivi straordinari ottenendo una riduzione dei costi.


Questo servizio comprende:
  1. Giornata multitecnica dedicata al controllo degli impianti aziendali
  2. Pianificazione di un cronoprogramma per i successivi controlli annuali
  3. Analisi dei dati da parte di tecnici certificati secondo normativa internazionale
  4. Elaborazione di un report dettagliato con indicazione di tutte le principali criticità
  5. Quantificazione degli eventuali benefici derivanti dal controllo sistematico degli impianti
certificazione
Privacy policy Cookie policy Codice etico viviesco su linked in

VIVIesco Srl - Via del Perlar 2 - 37125 Verona - P.Iva e C.F. 00879660199
Controllata da Vivigas S.p.A. - Via Vittorio Emanuele II, 4/28 - Roncadelle (BS), 25030
Web project by Visualevent Srl

VIVIesco,
l'Energy Service Company
di VIVIgas energia dedicata
all'efficienza energetica

vivigas energia
richiedi informazioni
richiedi informazioni

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI